Fino ad ora, ho sempre condiviso con te diverse informazioni su come gestire la tua attività di Network Marketing.

Ti ho messo in guardia dal tuo Sponsor o da chiunque osi servirsi di te, ingannandoti con false promesse.

Ti ho esortato a scegliere con attenzione i Network di cui fidarti… e i Networkers.

Ti ho dato tanti piccoli spunti che spero finora ti siano serviti per avere un’idea un filo più chiara su come assestarti nella tua attività.

Ma so che tutto ciò non è sufficiente per permetterti di creare il tuo business a partire da solide fondamenta e farlo sviluppare forte e duraturo.

In realtà è un lavoro che richiede mesi, anni di studio e di applicazione dei concetti base ed avanzati del Network… e, in questa sede, come dico sempre, non posso proprio fornirti tutto questo.

Un articolo del mio blog non potrà mai racchiudere tutto ciò di cui hai bisogno; l’unico modo è studiare insieme il tuo business e come gestirlo e farlo crescere.

Ma, in attesa di questa occasione, il mio compito è quello di continuare a fornirti piccole perle essenziali per mantenere il tuo cervello attivo sul da farsi.

Oggi ho deciso di darti, finalmente, una panoramica base e generale delle azioni che dovrai necessariamente eseguire, durante tutto il corso della tua attività di Network Marketing e, più genericamente, di impresa.

Perché è necessario avere una visione di insieme, anche se non ancora precisa nei minimi dettagli?

Be’, non penso che Michelangelo si sia messo a scolpire Il David partendo subito dalle vene della mano del soggetto o dai suoi ricciolini… sicuramente sarà partito da un blocco di marmo in cui avrà, inizialmente, abbozzato la forma primaria.

Non per paragonare qualsiasi Networker al genio della scultura rinascimentale, che sicuramente si rivolterebbe nella tomba… ma non saprei spiegarti meglio di così il motivo per cui tu DEVI avere una bozza iniziale del tuo lavoro.

Devi partire dal grande, dal generale, devi iniziare guardando dall’alto il tuo piano d’attacco, non concentrandoti sui dettagli.

E ti spiego ancora meglio il perché!

Se Michelangelo fosse partito dalla mano del David, per realizzare la sua incredibile opera d’arte, tutto il resto dell’opera sarebbe diventata un casino, perché le proporzioni e le masse non sarebbero state rispettate adeguatamente.

E lo stesso vale per te!

Se non ti concentri immediatamente (ancora prima di cominciare a fare sul serio) sul piano grossolano, sui macro punti su cui dovrai agire… anche il più piccolo e, apparentemente, insignificante dettaglio ti sfuggirà.

Ti sembrerà un paradosso e, ti assicuro, inizialmente lo sembrava anche a me:

<<Ma se mi concentro sul piano in grande, come cavolo faccio a curare i dettagli? Non ha senso!>>

E, invece, ha senso eccome!

Se hai una visione generale di ciò che devi fare, saprai anche dove inserire i dettagli necessari per assestare la tua attività; al contrario, invece, non funziona per niente: se ti concentri sul piccolo, non avrai abbastanza spazio per vedere tutti gli altri processi e i loro stessi dettagli.

Qualche esempio pratico.

A cosa ti serve imparare per filo e per segno la trattativa per il tuo prodotto se non conosci i tuoi obiettivi per i primi tre mesi di attività?

Che fai? Vai a fare la trattativa a chiunque incontri per strada indiscriminatamente? E quale sarebbe il tuo obiettivo?

Oppure…

Ti sei studiato per ore e ore il piano marketing della tua azienda, lo conosci a menadito… ma hai un piano per diffonderlo? Conosci il tuo target?

O, ancora peggio…

Sai a memoria tutta la storia dell’azienda, del fondatore, della mission e della vision aziendale e vuoi farla conoscere a tutti… ma non sai per niente come funziona il mondo del Network, tutte le sue regole, ciò che interessa davvero alla gente.

Insomma, come la metti la metti, se non parti con un piano generale ben radicato, la tua attività sarà finita ancora prima di cominciare… e non importa quanto bene ti sarai studiato il piano marketing, credimi.

Ecco perché oggi, approfittando della possibilità di interagire con te attraverso questo blog, ho deciso di svelarti, chiaro e tondo, il sistema base in 5 passi per “sfondare” nel mondo del Network Marketing.

Cominciamo!

Passo n° 1

Decidi quali obiettivi vuoi raggiungere con il tuo business

Sii specifico, non risparmiarti sui dettagli.

Non basta dire: <<Voglio più soldi>>: grazie al c…, tutti vogliono più soldi.

<<Voglio più soldi>> è quello che piagnucolano quelli che odiano il proprio lavoro e si lamentano in continuazione di ricevere poco denaro in cambio dei propri servizi… eppure non fanno niente per avere di più.

Tu sei come loro?

No, non penso, altrimenti non saresti qui.

Perciò non fare l’approssimativo, non fare “quello che chiacchiera e basta”!

Mettiti in un posto tranquillo e scrivi nero su bianco gli obiettivi che vuoi raggiungere con il tuo business e, soprattutto… focalizza PERCHÉ questi obiettivi sono importanti per te.

Gli obiettivi che ti fisserai, saranno alla base dei passi che farai in futuro, perciò devi essere consapevole dei motivi che ti spingono a fare tutto ciò.

Scrivi tutto su carta: non deve assolutamente rimanere solo nella tua testa!

Deve prendere forma, devi avercelo davanti agli occhi, altrimenti non riuscirai mai a realizzarlo (la mente è un meccanismo complesso, ricordalo sempre).

Visualizzalo, sì, nella tua mente, ma scrivitelo bello in grande su una lavagna o su un cartellone… non lo so, basta che tu ce l’abbia sotto gli occhi ogni giorno.

Funziona come con i sogni sennò, giusto? Fai un sogno, ti svegli e te lo ricordi fino a metà giornata… poi, più niente.

Se non te lo scrivi non appena ti svegli, lo dimenticherai per sempre.

Lo stesso funziona con qualsiasi cosa che nasca, per prima cosa, nella nostra mente.

DEVI SCRIVERLO!

Questa è la regola.

Devi avere chiaro il perché di tutto ciò che fai, devi ripetertelo ogni giorno; il come e il cosa arriveranno dopo.

Passo n° 2

Sviluppa un piano d’attacco

Come si dice: un obiettivo senza un piano è solamente un sogno o una fantasia.

Una volta che hai ben chiaro COSA vuoi ottenere con il tuo business e PERCHÉ lo vuoi ottenere, devi stendere una mappa, un piano di ciò di cui avrai bisogno per giungere all’obiettivo.

Studiati il piano compensi dell’azienda a cui hai deciso di appoggiarti e cerca di capire quale qualifica (intesa come percentuale, non come spilletta o medaglia, per carità!) devi raggiungere, di quanti punti volume hai bisogno, di quante persone hai bisogno all’interno del tuo team e quante persone avrai bisogno di sponsorizzare per giungere ad obiettivo.

Tutti questi numeri, poi, prendili e dividili per il numero di mesi che ti serviranno per arrivare al risultato che ti sei prefissato (anche questo arco temporale dovrai studiartelo bene bene a tavolino).

In caso tu non riesca a fare tutto ciò da solo, chiedi aiuto alla tua upline (se onesta) con questi numeri.

Passo n° 3

Lavora, lavora, lavora!

Ora che il tuo piano d’attacco è definito, devi cominciare a muovere le chiappette e dare il via ad un’azione massiccia all’interno del tuo business.

Non per niente si chiama Net-WORK Marketing e non Net-ME-NE-RESTO-IN-PANCIOLLE-E-ASPETTO-UN-MIRACOLO Marketing

Inizia il tuo business con un’azione radicale di 90 giorni.

Ricorda che 90 non è un numero sparato lì per caso.

Sto per darti un’informazione fondamentale: sappi che, per radicare un’abitudine in una persona, ci vogliono 21 giorni… per fare in modo che quell’abitudine diventi uno stile di vita, ce ne vogliono, invece, 90. Guarda un po’!

Se agirai bene e non mollerai di un punto in questi 90 giorni, la piega della tua attività sarà già bella che definita.

Dovrai avere un piano di attacco giornaliero e gli obiettivi quotidiani segnati su carta.

Contatta quante più persone possibili (ovviamente non in maniera indiscriminata, ma secondo certi criteri) ogni giorno.

In poche parole: fai ciò che la maggior parte delle persone non ha voglia di fare.

Dai il massimo e ancora di più!

Pianifica il tuo lavoro e metti in pratica ciò che hai pianificato.

Passo n° 4

Migliora le tue capacità

Le capacità di un Networker gli permettono di crearsi il suo stipendio.

Il modo migliore per migliorare le tue capacità è quello di lavorare sempre sul campo.

Evita di dare direttive, se non hai ancora imparato sul campo a fare quello che va fatto.

Lavora, applicati, sporcati la codina candida e pelosetta nel fango.

Sii preparato al fatto di fallire e sbagliare, nei primi tempi.

E, una volta che hai fallito, trovati un mentore che ti dia consigli su come affrontare la tua attività e fai tutto ciò che ti dice di fare.

Oltre a ciò, leggi libri sull’argomento, partecipa ad eventi del settore e resta sempre sintonizzato!

Lavora sul tuo miglioramento personale e sulle tue conoscenze specifiche.

Devi migliorare un po’ ogni singolo giorno.

Chiaro?

Passo n° 5

Resisti finché non raggiungi l’obiettivo che ti sei prefissato nel primo step

Non deviare.

Non farti distrarre.

Non iniziare e bloccarti.

Non cedere alla frustrazione.

Non arrenderti dopo appena 2, 3, 6 o 12 mesi.

Perservera e non mollare finché non avrai raggiunto gli obiettivi che ti sei fissato all’inizio.

Passo BONUS

Ricomincia da capo!

Ho voluto aggiungerlo per completezza.

Una volta che avrai raggiunto il tuo obiettivo, sicuramente la festa non sarà finita lì.

Ce ne sarà subito un altro pronto ad aspettarti… e poi un altro… e un altro…

Ed ecco che la storia ricomincerà da capo.

Non male, no?

*   * *

Questo sistema è valido per tutti, nessuno escluso… ma non tutti se ne rendono conto.

C’è chi vuole fare il furbo e guadagnare senza smazzarsi troppo, quindi troverà questi punti assolutamente stupidi e inutili.

Peccato che questi personaggi siano quelli che, una volta fallito nel loro “non fare niente”, andranno in giro a dire che il Network è una boiata.

Ma, siccome non sto parlando ad una persona del genere, tiro un sospiro di sollievo.

Questo che ti ho illustrato in 5 punti più 1 è il programma generale che ogni Networker professionista dovrebbe seguire sempre.

E tu?

A che punto sei con il tuo programma?

… o devi ancora cominciarlo?

Be’, in qualunque situazione tu sia, questo è il momento per definire per bene le tue azioni.

E Caesar Networkers è con te fin dal principio!

Se non sai da che parte cominciare o se sei in difficoltà nella definizione del tuo programma, non esitare a contattarmi cliccando qui.

La tua prima consulenza della durata di 50 minuti sarà completamente GRATUITA.
Contattami subito a info@caesar-networkers.it e preparati a fare sul serio: pronto a preparare il tuo piano e a sfondare con il tuo business di Network Marketing!